Sono insalate arroccate di cottura?

Le teglie di cottura sono composte da una varietà di metalli diversi e rivestimenti che sono progettati per aiutare nella cottura del bene specifico cotto di vostra scelta. Mentre la ruggine può portare potenzialmente i batteri, che conduce a disturbi come il tetano, una piccola quantità di ruggine o scolorimento sulla teglia non può essere dannosa se si è lavato accuratamente e pulito la vaschetta, rimuovendo la maggior parte della ruggine e dello scolorimento all’interno di padella. Quando il ferro ossida, forme di ruggine sull’esterno del metallo. La ruggine può anche formarsi su altri metalli legati di ferro, come l’acciaio.

Preoccupazioni di salute e rivestimento

Mentre il ferro arrugginito non è una superficie di cottura ideale, la vostra preoccupazione principale se si nota la formazione di ruggine all’interno della teglia dovrebbe essere per quanto riguarda il rivestimento sulla teglia. Mentre molte vasche di ferro e ghisa non hanno un rivestimento, altre teglie e piatti a basso costo con superfici non statiche contengono sostanze chimiche nocive che possono sfaldarsi nel cibo quando la ruggine si forma all’interno della teglia. Di conseguenza, se una delle teglie ha un rivestimento precedente e la formazione di ruggine, farli buttare immediatamente. Se no, allora la ruggine con cui hai a che fare è semplice ruggine di ferro e può essere pulita correttamente.

Scrub e sabbia

Se avrai notato la ruggine sulla vasca di cottura in ferro o in acciaio, è possibile rimuovere la maggior parte della ruggine esterna con pastiglie abrasive e detergente pomice. Per iniziare, applicare la pulizia alla parte della vaschetta che si desidera pulire. Strofinare il punto in modo saldo e accurato con un tampone abrasivo finché la ruggine inizia a scappare. Sciacquate la pentola per vedere se rimane una ruggine. Se rimane la ruggine, dovrai sabbia la teglia con carta vetrata bagnata / asciutta. Bagnare la vaschetta prima di utilizzare la carta vetrata, applicandola saldamente e utilizzando più pezzi di carta vetrata finché non hai rimosso la ruggine.

stagionatura

Una volta rimosso con successo la ruggine dalle teglie, è fondamentale affinare la teglia per garantire che la ruggine non tornerà. L’aroma evita che i metalli si ossidano prevenendo l’assenza di umidità e ossigeno sul metallo esposto. Per stagionare la teglia, coprite con grasso, grasso o olio prima della cottura per impedirne l’ossidazione. Una volta che hai pulito la padella dopo averla cotta, riapplicare una piccola quantità di olio o grasso prima di coprire la vaschetta e metterla via.

Attenzione

Mentre le pentole arrugginite possono essere pulite e riutilizzate, prestare attenzione quando si cucina con una teglia arrosto arrugginita. Se si nota la ruggine che si stagliando sull’interno della padella, non utilizzarlo. Mentre la ruggine è una preoccupazione per alcuni panettieri, un’altra preoccupazione più preoccupante è il tipo di metallo che si utilizza per cucinare e se si stia sciogliendo nel cibo mentre è riscaldata. Alcuni cookware a basso prezzo sono composti da rivestimenti in smalto che si sciolgono e si consumano, penetrano nel cibo e causano rischi potenziali per la salute. Di conseguenza, l’acquisto di prodotti di qualità superiore contribuirà ad assicurare che il rivestimento non si ripieghi nel cibo.