I segni di un cacciatore per un lanciatore

Il lavoro di un coltivatore è come quello di un allenatore sul campo. Egli è responsabile di chiamare le piazzole in un gioco e dare segnali al lanciatore per farlo sapere quale passo dovrebbe buttare accanto. Questi segnali sono parte del linguaggio del baseball ed è come il cacciatore comunica con il lanciatore.

Quando il cacciatore è in crouch e la pastella è nella scatola della pastella, il lanciatore cercherà i segnali del cacciatore circa quale passo deve essere gettato successivamente. Quando il cacciatore mette un dito dalla sua mano di lancio tra le gambe, chiede una palla veloce. Due dita indicano una curveball, tre dita indicano un cursore, quattro dita indica un cambio. Questi sono i segnali di base. In molti casi, i lanciatori e i cacciatori elaboreranno la propria serie di segnali che possono essere diversi. Finché il lanciatore e il raccoglitore hanno comunicato in anticipo e sono sulla stessa pagina, è bene modificare i segnali di base.

Gli aggressori non sollevano il collo e cercano di nascondere il segnale del cacciatore – si tratta di una violazione del “codice scritto” di baseball – ma un allenatore al primo o terzo o un corridore sulla seconda base può tentare di decifrare Segnali e lasciare che la pastella sapesse il passo successivo. Per evitare ciò, i catcher possono utilizzare un segnale di indicatore prima di lasciare che il lanciatore sapesse che cosa dovrebbe essere il passo successivo. Ad esempio, se il raccoglitore vuole un cursore, può far sapere al lanciatore che se lampeggia un dito due volte in sequenza, il seguente segnale è il passo successivo. Il cacciatore può lampeggiare i segnali di 10 dita prima di scattare un dito due volte in una riga. Se mette tre dita sul segnale successivo, sta dicendo al lanciatore di buttare il cursore. Può continuare a mettere giù i segnali delle dita dopo di che per confondere ulteriormente l’avversario.

Nei livelli più alti di baseball, il cacciatore indicherà anche la posizione del passo: interno o esterno e alto o basso. Può toccare la sua sinistra guardia shin se vuole il passo basso e dentro a un destro destro. Può toccare la sua coscia sinistra se vuole il passo alto e dentro. Usa la gamba destra sulle piazzole che dovrebbero essere gettate fuori. Inoltre, il cacciatore di solito dà il suo bersaglio al punto che vuole il lancio lanciato, ma quando ci sono corridori sulla base il cacciatore non vuole rinunciare alla posizione fino all’ultimo istante.

In alcuni casi, il lanciatore non si sentirà sicuri circa la selezione del pitch del cogliente. Poiché il lanciatore è in ultima analisi responsabile dei risultati, può lasciare che il cacciatore sa che vuole un pitch diverso chiamato. Il lanciatore può scuotere la testa per indicare “no”. Può anche scuotere il suo guanto contro la camicia uniforme per indicare che vuole un’altra selezione del pitch.

Il cacciatore sparerà il pugno verso il basso se vuole che il lanciatore lanci un pitchout. Questo viene fatto quando il cacciatore crede che il corridore base sta rubando. Ha una possibilità molto migliore di buttare il corridore se il lanciatore spara un veloce fastball lontano dalla piastra in modo che possa ricevere la palla in modo pulito e facilmente passo e gettare verso la seconda o la terza base. Il coltivatore punterà anche con il pollice alla prima base se il lanciatore vuole tentare di prelevare il corridore dalla prima base.

Segnali di base

Indicatore

luogo

Segnali di scossa

Segnali aggiuntivi