Calcio e dolore ai piedi

Secondo il Beth Israel Deaconess Medical Center, circa il 75 per cento degli americani sperimenterà un po ‘di dolore al piede. Il dolore al piede può essere causato da qualsiasi cosa, dalla cattiva postura al bilancio scarso all’inattività, ma non tutti i dolori ai piedi sono attribuiti a ovvie cause fisiche. Dolore ai piedi può anche verificarsi a causa di troppo calcio e troppo poco calcio che si è sviluppato in osteoporosi. Prendendo troppo calcio può causare gravi danni al corpo e non prendere abbastanza può avere un effetto simile.

Requisiti di calcio

Gli uomini e le donne adulti devono consumare almeno 1.000 milligrammi di calcio al giorno, secondo Harvard Health Publications. Questa quantità aumenta a 1.200 milligrammi di età superiore ai 50 anni. I prodotti lattiero-caseari come il latte e lo yogurt contengono calcio e vitamina D. La vitamina D, trovata nei prodotti lattiero-caseari, viene utilizzata per aumentare l’assorbimento del calcio e aiuta anche il corpo a utilizzare correttamente il calcio.

Carenza di calcio

La carenza di calcio si verifica quando c’è un inadeguato assunzione di calcio. Ciò può derivare da cattiva alimentazione o condizioni mediche come la menopausa, che provoca le ossa a diventare sottili. L’invecchiamento può anche contribuire ad una carenza di calcio se l’indennità giornaliera raccomandata del calcio non viene consumata. All’inizio, la carenza di calcio non provoca sintomi, ma la carenza di calcio non trattata può diventare osteoporosi. I sintomi dell’osteoporosi sono il dolore osseo e il dolore alle articolazioni, così come le fratture con un impatto ridotto.

Sovradosaggio di calcio

L’overdose di calcio si verifica se troppi integratori di calcio o multivitamine contenenti il ​​calcio vengono presi in un breve lasso di tempo o in grandi quantità per un tempo prolungato. Il sovradosaggio di calcio è di solito non letale e le persone fanno un buon recupero dopo il trattamento, secondo Medline Plus. I sintomi del sovradosaggio del calcio sono gravi mal di testa, dolori addominali, dolori muscolari, dolore osseo, nausea, vomito, diarrea, vertigini e fatica estrema. Il dolore muscolare o osseo associato a sovradosaggio di calcio può essere sentito in qualsiasi parte del corpo compreso i piedi.

Considerazione

Se sei sensibile alla carenza di calcio, il tuo medico può suggerire di assumere integratori di calcio o multivitaminici che contengono calcio disponibile sul banco. Mangiare cibi ricchi di calcio come verdure a foglia verde, broccoli, yogurt a basso contenuto di grassi o latte a basso contenuto di grassi. Quando si raggiunge il calcio e la vitamina D dalle fonti di latte, attenersi alle opzioni a basso tenore di grassi o senza grassi per ridurre il rischio di sviluppare un alto livello di colesterolo. Se pensi di aver bisogno di integratori di calcio per prevenire una carenza, consultate il proprio medico. Potrebbero raccomandare un dosaggio sicuro che potrebbe causare un sovradosaggio di calcio.