Caffeina e gas stomaco

Anche se il gas dello stomaco da consumo di caffeina non è comune, può verificarsi. Questo è particolarmente vero se si consumano grandi quantità di caffeina. Mentre la maggior parte delle persone che limitano l’assunzione di caffeina a circa 300 mg al giorno non presentano effetti collaterali spiacevoli, consumando più di 600 mg possono aumentare il rischio di reazioni avverse, quali emorragie gastrointestinali e gas. Parlare con il vostro medico se siete preoccupati per il consumo di caffeina o il gas dello stomaco.

Gas

Mentre grandi quantità di caffeina sono più suscettibili di produrre gonfiore gastrico e gas stomaco, alcune persone sono più sensibili alla caffeina rispetto ad altri e possono sperimentare questa condizione anche quando piccole quantità vengono consumate. Consumare bevande caffeine gassate, come le bevande analcoliche, possono anche causare questa condizione. Se il gas dello stomaco è causato da caffeina, noterete tipicamente questo effetto entro 30 – 60 minuti dopo aver consumato la bevanda. Anche se il gas dovrebbe andare via da solo entro 14 ore, secondo l’American Academy of Sleep, prendendo un over-the-counter antiacide o indigestione farmaci possono rivelarsi utili.

considerazioni

Mantenere un giornale degli alimenti e delle bevande che consumi ogni giorno può aiutare a determinare se la caffeina sta contribuendo al tuo gas. Prendi nota degli alimenti e delle bevande che mangi, inclusi gli elementi caffeina e non caffeina, e annota i sintomi che si verificano dopo averli consumati. Se sembra sempre di avere disturbi gastrointestinali o di gas dopo aver consumato prodotti caffeinati, prova a eliminare la caffeina dalla vostra dieta per una o due settimane per vedere se la frequenza o la gravità del problema è ridotta.

Altre cause

Se hai gas anche dopo aver eliminato le bevande caffeinate, potrebbe essere altro da incolpare. Mangiare cibi che contengono carboidrati, in particolare gli amidi o quelli con zucchero o fibra, possono causare questa condizione. Il gas dello stomaco può anche essere causato da una serie di condizioni mediche, tra cui l’intolleranza al lattosio, la malattia di Crohn, il cancro del colon, la sindrome dell’intestino irritabile, l’ulcera peptica o la gastroparesi. Vedere un medico se ritieni che una condizione medica possa contribuire al tuo gas.

Altri effetti della caffeina

Oltre al turbamento gastrointestinale e al gas, la caffeina produce spesso un certo numero di altri effetti nel corpo. Gli effetti positivi possono includere un aumento della vigilanza, un aumento dell’energia, migliori prestazioni cognitive o un miglioramento dell’umore. Le reazioni avverse possono includere difficoltà a cadere o addormentarsi, diminuzione della qualità del sonno, mal di testa, ansia, sudorazione, irritabilità, aumento della pressione sanguigna e tremori muscolari. Pur eliminando la caffeina dalla vostra dieta può eliminare questi effetti collaterali negativi, si può trovare un nuovo insieme di sintomi se si smette di consumare la caffeina tutto in una volta. Il ritiro della caffeina, che è più probabile quando si consumano regolarmente grandi quantità di caffeina, può causare mal di testa, irritabilità e affaticamento. Gli effetti di ritiro in genere vanno da soli entro pochi giorni.

Il gas di stomaco provoca spesso dolori temporanei nell’addome. Mentre per la maggior parte del tempo questo non è una causa di preoccupazione, alcuni dolori addominali garantiscono un’attenzione medica immediata. Se non riesci a superare lo sgabello, vomitare sangue, avere problemi di sanguinamento, avere uno stomaco rigido o rigido o se il dolore allo stomaco è accompagnato da un dolore alla spalla, al collo o al torace, vai alla stanza di emergenza più vicina. Chiamare anche un medico se un dolore allo stomaco non migliora entro due giorni.

avvertimento