Antibiotici per le infezioni dell’orecchio negli adulti

Gli antibiotici sono prescritti per alcuni tipi di infezioni batteriche dell’orecchio negli adulti. Poiché diversi tipi di infezioni da orecchio richiedono un trattamento diverso, il medico esegue un esame accurato e otterrà la tua storia di salute prima di decidere come trattare meglio l’infezione all’orecchio. Assicurarsi sempre di informare il proprio medico circa le allergie al medicinale e tutte le altre condizioni sanitarie in modo da poter effettuare scelte di trattamento sicuro per te.

Infezione esterna dell’orecchio

Otitis externa è il termine medico per un’infezione che colpisce il canale dell’orecchio che porta al timpano. In alcuni casi, l’infezione può anche coinvolgere l’orecchio esterno. L’esterno dell’ortitorio causato dall’esposizione eccessiva all’umidità è comunemente chiamato orecchio del nuotatore. Gli eardropi antibiotici o antisettici sono il trattamento raccomandato per l’otite esterna in adulti e bambini. Le eardrops antibiotici comunemente usate includono una combinazione di polimicina B e neomicina (Cortisporina Otic), ciprofloxacina (Cipro HC, Ciprodex) e ofloxacina (Floxin Otic). Una medicina antinfiammatoria è inclusa in alcune eardrop di antibiotici, che possono contribuire a facilitare il dolore associato all’infezione.

Infezione dell’orecchio medio

Il mezzo otite acuto si riferisce ad un’infezione dolorosa dell’orecchio medio, che è l’area tra il timpano e l’orecchio interno. Con questa infezione, lo spazio dell’orecchio medio si riempie di liquido di tipo pus, causando infiammazioni e sporgenze del timpano. Amoxicillina orale (Amoxil, Moxatag) o amoxicillina con clavulanato (Augmentin) sono tipicamente gli antibiotici preferiti per il trattamento di otite media acuta sia negli adulti che nei bambini. Azithromycin (Zithromax), cefuroxime (Ceftin) o un altro antibiotico saranno prescritti per le persone con una penicillina allergia.

Complicanze dell’infezione dell’orecchio

In alcuni casi, una semplice infezione da orecchio può portare a complicazioni. Ad esempio, un’infezione dell’orecchio medio può diffondersi nell’osso dietro l’orecchio. Analogamente, un’infezione esterna dell’orecchio può diffondersi profondamente nella pelle o nell’osso prossimo. Un’infezione da orecchio che si è diffusa può anche portare ad una tasca di infezione, nota come un ascesso. Queste complicazioni delle infezioni dell’orecchio sono tipicamente trattate con forti antibiotici somministrati dalla bocca o direttamente in una vena. Anche se rari, può essere necessaria una chirurgia per aiutare a cancellare l’infezione da diffusione in casi gravi.

Avvertenze e precauzioni

Se si sta trattando con un antibiotico per un’infezione orale, chiamare il medico se i sintomi non migliorano in 2 o 3 giorni o peggiorano. Occasionalmente, un antibiotico diverso deve essere utilizzato per meglio mirare i batteri che causano l’infezione. Chiamare immediatamente il proprio medico se si osserva rossore o tenerezza dietro l’orecchio, sviluppa una febbre, o nota un gonfiore, un arrossamento o un dolore all’orecchio esterno. Se si sviluppa un rash, gonfiore della lingua o delle labbra, o respiro corto dopo aver preso un antibiotico orale, interrompere l’assunzione del farmaco e chiamare immediatamente il medico o andare al pronto soccorso più vicino.