10 esempi di esercizio di coordinamento e di equilibrio

Le competenze di equilibrio e di coordinamento sono necessarie per le attività quotidiane. Le buone capacità di equilibrio richiedono il controllo di molti muscoli per svolgere attività senza cadere. Le abilità di coordinamento comprendono la coordinazione delle coordinate bilaterali, il coordinamento bilaterale e il movimento regolare e controllato del corpo.

Equilibrio semplice a una gamba

Sollevare un ginocchio fino a che l’anca non sia piegata ad un angolo di 90 gradi. Tenerlo lì per il più a lungo possibile. Tempo quanto tempo puoi mantenere il tuo equilibrio. Fare attenzione a non lasciare che le gambe si toccano a vicenda. Se preferite, tenetevi sul retro di una sedia mentre alzate la gamba e poi rimuovete lentamente la mano per vedere quanto tempo potete tenere la posizione.

Equilibratura complessa di una gamba

Questo esercizio è lo stesso del semplice esempio di equilibratura che esegue l’esercizio fisico su una superficie morbida, ad esempio un cuscino. Prova a bilanciare con gli occhi chiusi, con o senza la superficie instabile. Potresti anche provare a raggiungere gli oggetti vicini mantenendo l’equilibrio.

Equilibrio sulle mani e sulle ginocchia

Scendete le mani e le ginocchia su una stuoia per palestra o coperta. Stendere una mano davanti a te e allungare la gamba opposta nell’aria dietro di te. Tenere i muscoli del cuore contratti per aiutarti a bilanciare. Ora ripeti dall’altro lato.

Twist Salta

A partire da una posizione in piedi, saltare sul posto e girare 90 gradi per sistemarsi senza perdere l’equilibrio. Aumenta il grado di rotazione a 180 gradi o 360 gradi senza perdere l’equilibrio durante l’atterraggio.

Un fascio di basso equilibrio può essere fatto da una fila di mattoni o da una robusta traversa posta tra due mattoni. Iniziare camminando avanti e indietro lungo il fascio. Aumenta le esigenze facendo un bilanciamento di un beanbag sulla tua testa come farlo o piegando per raccogliere gli oggetti mentre camminate.

Impostare un percorso di ostacolo che abbia un fascio di bilanciamento, un tratto di spazio per correre e marcatori per cambiare direzione. Includere uno spazio per un rotolo in avanti o un salto. Fai il tempo a completare il percorso degli ostacoli e cercare di migliorare il tuo tempo senza perdere l’equilibrio. Fai il percorso di ostacolo da una direzione diversa per aggiungere interesse.

Disegnare una griglia di hopscotch sul terreno, rendendola a lungo o complessa come si desidera. Provate diverse combinazioni di saltare e saltare attraverso le varie piazze senza toccare nessuna delle linee. Girare un beanbag in un quadrato o due e evitare quelle piazze mentre salti.

I giochi semplici di lancio possono diventare più impegnativi se i piedi devono rimanere all’interno di un certo spazio. Provate a stare in piedi su un cuscino per lanciare una palla nell’aria o contro il muro e poi ricollegarla senza spostare il cuscino.

Sedetevi su una palla da esercizio su una stuoia per esercizi e metti le braccia verso l’esterno per equilibrare. Sollevare delicatamente un piede dal suolo mantenendo l’equilibrio. Abbassare e ripetere con l’altro piede.

Passeggiata a tacco lungo una linea segnata a terra o lungo un tratto di corda. Mantenere i piedi nella posizione del tallone, toccare una palla lanciata da un amico, o gettare una palla contro un muro e riprenderla. Piegare le ginocchia può aiutare a mantenere il tuo equilibrio mentre si cattura la palla. Provate anche a sollevare un piede per allungare e raccogliere oggetti sul lato e poi tornare alla posizione del tallone a punta.

Esercizi di bilanciamento del bilanciamento

Percorso a ostacoli

Campana

Esercizi palla

Esercizi di palla B

Esercizi Heel-To-Toe